Balli caraibici.

I balli caraibici? Sono balli che racchiudono i diversi stili di ballo latino e che mescolano in modo allegro, ritmo, vivacità e sensualità. Tra i più diffusi e conosciuti ci sono la Salsa, la Bachata, il Merengue.

Esistono diverse varianti dei balli caraibici. Scopriamole insieme.

Nel mondo dei balli caraibici la salsa è la danza di maggior successo negli ultimi anni. La salsa non è una sola, anche di essa ne esistono diverse varianti. I due principali stili sono: salsa Cubana e salsa Portoricana. Quali sono le principali differenze tra i balli caraibici?

La salsa cubana

La salsa cubana nasce a Cuba intorno alla metà degli anni 30-40 del 1900. Musicalmente discende sostanzialmente dal Son, bensì comprende elementi importanti da altri balli quali Guaracha, Conga, Rumba. Nella salsa cubana i ballerini danzano generalmente in modo circolare spostandosi in modo continuo sia su se stessi che attorno al partner. Tipica della salsa cubana è anche la Rueda, dove una persona, il “Cantante”, chiama le figure e più coppie formano un cerchio eseguendo contemporaneamente cambiando di partner.

La salsa portoricana

Con il termine salsa portoricana, invece, si intendono molti più stili, perché è un termine generico che raggruppa più stili di ballo, tra cui il Mambo o salsa di New York, lo stile di Los Angeles, lo stile di Portorico.

È un ballo in coppia dove i ballerini sviluppano ed eseguono le figure in linea. Si privilegia usare numerosi giri multipli della donna, e una delle principali differenze con la salsa cubana è che i giri vengono eseguiti sempre verso sinistra. La ballerina esegue spesso dei giri su se stessa, alle volte numerosi e nel caso dello stile di New York fa con il partner numerosi giochi di piedi chiamati shines o anche noti con il termine di pasitos.

Inoltre tra i balli caraibici abbiamo anche il merengue.

Il Merengue

Insieme alla salsa il merengue rappresenta e costituisce un altro genere delle danze caraibiche. La musica è rappresentata da un ritmo molto veloce (in 2/4) e sincopato.
Il merengue si distingue dagli altri balli caraibici per il contatto tra i partner che danzano strettamente allacciati in gran parte delle figure, e per un movimento di fianchi e di ginocchia molto pronunciato.

E la Bachata?

Nei balli caraibici un ballo che presenta un suono armonioso, romantico e melodico è la bachata. I testi evocano amore e sofferenze, il ballo ha comunque un ritmo romantico. La bachata è un ballo tipico della Repubblica Dominicana. La sua peculiare caratteristica è il ballare molto ravvicinati con movenze dolci e sensuali.
Con il passare del tempo la bachata si è evoluta, dando vita a stili di ballo differenti quali:

Bachata tradizionale, legata alla sua origine dominicana, senza tante figure ed aspetti coreografici. Si balla mantenendo il continuo contatto tra la coppia ed è caratterizzata dal movimento di bacino al quarto tempo di ogni battuta musicale.

Bachata sensual, la cui peculiarità principale è l’interpretazione musicale eseguita con movimenti circolari e onde.

Bachata urban è un mix di due generi musicali propri, la bachata e l’urban style o pop.

Insomma… hai già scelto quale dei balli caraibici è il tuo preferito? A quale corso di balli caraibici vorresti iscriverti per imparare a ballare? Scopri i corsi di balli caraibici a Roma di Motì - Exclusive Ballroom Centers cliccando qui o contattaci per avere maggiori informazioni sui nostri corsi di ballo a Roma.

Motì S.r.l.s. Unipersonale - Via Pietro da Cortona, 26 - 00196 Roma (RM) | Tel. +39 06 85382366 | P.Iva 15718411000 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Motì Group

Copyright ©2022

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net