Il ballo Swing.

Tra i tanti e diversi balli che compongono la musica swing, jazz e blues, il Boogie Woogie è uno dei nostri preferiti. Non potrebbe essere altrimenti, considerato che si tratta di una combinazione irresistibile di numerose influenze stilistiche.

Il Boogie Woogie con il suo ritmo travolgente scandito dal suono dominante del pianoforte, è fatto apposta per scatenarsi in un ballo che, tra l’altro, non è neanche particolarmente difficile se praticato nella sua forma base. E poi è davvero divertente!

Scopriamolo insieme.

Come nasce il Boogie Woogie

Il Boogie Woogie nasce intorno alla fine del XIX secolo negli Stati Uniti, tra il Texas e la Louisiana. In queste zone, la comunità nera, povera e composta da umili lavoratori, si scatenava sulle note di questa musica per trovare rifugio dalle difficoltà della vita.

Spesso, i musicisti suonavano all’interno delle carrozze, e gli veniva spontaneo seguire il ritmo delle assi che battevano sui binari mentre il mezzo era in corsa. I carrelli ferroviari portavano il nome di “boogies”, motivo per cui questo particolare ritmo ha iniziato a farsi conoscere con il nome di “boogie-woogie”. Il primo pezzo di cui si ha testimonianza è datato 1927 dal titolo di “Honky Tonk Train Blues”.

Come si balla il Boogie Woogie

La natura del Boogie Woogie come ballo di intrattenimento popolare delle fasce più povere di una popolazione segregata lo ha reso una danza del tutto improvvisata.

Il Boogie Woogie comprende molti passi derivanti da altri balli, come il Jitterbug. La posizione della coppia non vedeva regole precise, con la posizione sempre diversa dei due ballerini, sia essa aperta che chiusa, quando addirittura non di spalle.

E’ bene specificare che il Boogie Woogie è un ballo rigorosamente di coppia! Un ballo semplice, che tutti possono facilmente imparare in poche lezioni. Ma ai livelli più alti è davvero incredibile vedere che cosa si riesca a ottenere dal Boogie Woogie.

Dove ballare lo swing il Boogie Woogie?

All’Exclusive Ballroom Centers Motì di Roma il ballo si rivela in tutto il suo fascino e mistero ed in tutti i suoi stili. Infatti in Motì, scuola di ballo a Roma, oltre 50 specialità di ballo da sala suddivise in categorie di stile tra cui lo Swing.

In Motì scuola di ballo a Roma l’apprendimento di uno stile con i suoi passi significa scoprire e immergersi completamente in una nuova cultura, che in un preciso momento storico ha portato alla diffusione di quel ballo. Dai mitici anni ’20 ai ‘30 in cui scoprire tutto il divertimento del Boogie Woogie e lo Swing di quei tempi.

Se vuoi sapere di più sui nostri corsi di ballo contattaci!

Motì S.r.l.s. Unipersonale - Via Pietro da Cortona, 26 - 00196 Roma (RM) | Tel. +39 06 85382366 | P.Iva 15718411000 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Motì Group

Copyright ©2022

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net