Holi Festival

In India è una delle feste più attese dell’anno. L’Holi Festival, famoso in tutto il mondo, è tra le più antiche celebrazioni indù della stagione primaverile e coinvolge migliaia di persone. Le immagini che arrivano dall’India, Bangladesh, Nepal e Pakistan ritraggono volti coloratissimi e di impressionante bellezza.

Il Festival di Holi, o Festa dei Colori, è un evento importante che si svolge ogni anno nell’intera India e nasce come celebrazione della rinascita interiore dell’uomo. È un inno alla gioia dove si abbandona ogni dolore e afflizione per abbracciare la vita in tutta la sua bellezza. Si tratta di una delle feste più colorate e vivaci del paese dove ciascuno dei partecipanti può e deve liberarsi da qualunque costrizione, e in effetti l’euforia generale dell’evento ammorbidisce i blocchi e i condizionamenti.

I festeggiamenti, che durano due giorni, prevedono canti, balli e lancio di polvere colorata per le vie delle città e dei villaggi. Le persone con i volti dipinti si trasformano in veri e propri arcobaleni e si buttano reciprocamente addosso secchi di vernice o polvere colorata. La tradizione vuole l’accensione di un falò che celebra la vittoria del bene sul male. Il termine Holi, infatti, significa “brucia” e lo spirito del male viene simbolicamente bruciato in un falò.

Il festival di Holi è un evento fortemente religioso. Secondo la tradizione indù, questo rituale avrebbe le sue radici in un episodio cruento che narra di una diatriba tra padre e figlio. La leggenda, infatti, narra che il demone Hiranyakashyap si alleò con la propria sorella Holika, anche lei un demone noto per il suo potere sul fuoco, per annientare e uccidere il proprio figlio Prahlad, utilizzando un rogo in cui Holika avrebbe tenuto con sé il ragazzo. Il motivo per cui il padre odiava tanto Prahlad era che questi si dichiarava fedele al dio Vishnu, piuttosto che onorare suo padre, a sua volta divinità immortale, una fedeltà che aveva permesso al giovane di sopravvivere a un precedente tentativo di ucciderlo per mezzo di serpenti velenosi. Nonostante la crudeltà del padre, anche il secondo piano per uccidere Prahlad fallì, ancora una volta grazie alla protezione dello stesso Vishnu, mentre Holika, la zia, finì bruciata sul rogo nonostante avesse notoriamente dei poteri che le permettevano di sopravvivere alle fiamme.

Esiste, inoltre, anche un’altra narrazione, molto più leggera e spensierata, in questo legata al motivo per cui questa cerimonia si chiami anche “Festa dei Colori” in relazione alla seconda fase della celebrazione. Si narra che Krishna, ossia una delle emanazioni della divinità indù, si divertisse a importunare le giovani ragazze, gettando loro addosso un misto di acqua e colori. È così che, nel tempo, questa tradizione è stata trasformata in cerimonia religiosa.

Il festival Holi dura, come dicevamo, due giorni e, nello specifico, una sola notte e tutto il giorno successivo. Non si svolge mai in una data precisa poiché la festa inizia con la notte della prima luna piena di marzo, seguendo le regole del calendario indù.

Normalmente si svolge quasi sempre tra la fine di febbraio e l’inizio del mese di marzo. Nel 2021, la celebrazione dell’Holi Festival cade tra il 28 e il 29 di marzo. Seguendo le due celebrazioni che abbiamo descritto in precedenza, nella notte precedente alla luna piena si accendono dei falò e il giorno successivo, quello in cui si compie la luna piena, le persone si riversano in strada per vivere con gioia il rituale dei colori. La festa comincia quindi la sera precedente alla luna piena, con l’accensione di una grande pira sulla quale ciascuno dovrà ritualmente depositare tutti i dolori, tutti i dispiaceri e ogni afflizione che grava sul proprio animo.

La scuola di ballo Motì si trova a Roma nel quartiere Flaminio in Via Pietro da Cortona, 26. Per maggiori informazioni contattaci allo 0685382366 o inviaci una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Motì S.r.l.s. Unipersonale - Via Pietro da Cortona, 26 - 00196 Roma (RM) | Tel. +39 06 85382366 | P.Iva 15718411000 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Motì Group

Copyright ©2022

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net