Le danze indiane fino a Bollywood.

La danza indiana esiste da secoli ed è un elemento importantissimo della storia e della cultura di questo paese. Viaggiando in India capiterà molto spesso di assistere a processioni dedicate alle varie divinità, caratterizzate da fedeli che ballano.

Ogni danza indiana affonda le sue radici in una particolare area geografica. Spesso le danze indiane raccontano una storia o parlano di devozione; molte coreografie sembrano dei veri e propri atti teatrali con i danzatori che riesco a trasmettere emozioni anche senza l’uso delle parole.

Danze classiche indiane, danze indiane popolari e Bollywood sono diversissime per ritmi, movimenti e significati ma hanno un tratto fondamentale in comune: tutte sono capaci di trasmettere un’emozione in particolare, la gioia!

Il Signore della Danza

Il forte legame della cultura indiana con la danza risulta evidente se si considera che una delle divinità più venerate nella mitologia induista è Shiva, che conta molti epiteti tra cui Nataraja, il Signore della Danza.

La sua danza cosmica è un atto creativo che scandisce il ritmo della dinamica creazione-annientamento-rigenerazione attraverso cui l’universo viene manifestato, preservato e infine riassorbito. Con questa danza scatenata in cui però regna un armonioso equilibrio Shiva determina la nascita, il moto e la morte di un numero infinito di corpi celesti.

Danza indiana classica

Gli stili di danza indiana classica sono ben otto: Bharatanatyam, Odissi, Kuchipudi, Manipuri , Mohiniaattam, Sattriya, Kathak, Kathakali. Queste danze sono profondamente legate alla cultura indiana. Se vi capita l’occasione di vedere uno spettacolo noi di danze indiane vi consigliamo ugualmente di partecipare: con la mente aperta e tanta curiosità riuscirete a vivere un’esperienza memorabile e magari a carpire qualche segreto di una cultura lontanissima da quella occidentale come quella indiana.

Danze popolari indiane

Oltre che ai classici otto generi ci sono una miriade di danze indiane popolari eseguite per occasioni speciali. Le danze popolari sono molto più semplici da imparare rispetto a quella classica: potreste cimentarvi anche voi in una danza scatenata durante il vostro viaggio!

Danze Bollywood

Bollywood sta all’India come Riverdance sta all’Irlanda: le danze tradizionali di questi due paesi sono diventati famosi in tutto il mondo grazie ad un fenomeno di portata internazionale.

Bollywood, fusione di Bombay e Hollywood, è il nome che viene dato all’industria cinematografica in lingua Hindi, la più prolifica al mondo (ben più di quella americana!). Questi film popolari sono amatissimi dal pubblico e gli attori che interpretano i personaggi principali sono delle star, proprio come in Occidente i divi di Hollywood.

Le trame dei film in genere sono poco originali e l’incipit della storia è sempre lo stesso: un uomo e una donna si amano perdutamente, ma qualcosa ostacola la loro relazione. Ma l’elemento che maggiormente differenzia questi film da altre cinematografie indiane è il massiccio uso di musica e scene danzate.

La danza Bollywood è un misto tra le danze classiche e le danze popolari indiane. Le coreografie moderne sono molto evolute e ricordano un po’ i video musicali pop e talvolta pure hip hop.

Le danze rappresentate nei film sono sempre molto vivaci e colorate e svolgono funzioni diverse: a volte servono a esprimere il lato emozionale o quello erotico di un personaggio.

Di solito, nelle scene principali un protagonista maschile e femminile sarà accompagnato da un grande ensemble di danza, e nello stile tipico di Bollywood, di solito ci sono cambiamenti rapidi di scene e costumi, così rapidi da far girare la testa.

La spettacolarità di queste danze e la loro facile presa sul pubblico ha suscitato un forte interesse internazionale. Hollywood ha strizzato l’occhio all’industria indiana tanto di produrre alcuni film di successo sulla falsa riga di quelli indiani e corsi di danze bollywood sono ormai diffusi anche da noi.

Motì S.r.l.s. Unipersonale - Via Pietro da Cortona, 26 - 00196 Roma (RM) | Tel. +39 06 85382366 | P.Iva 15718411000 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Motì Group

Copyright ©2022

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net