Festival degli aquiloni a Bali.

Quante volte riesci a vedere un cielo pieno di aquiloni volanti a forma di uccelli, pesci, foglie, palloni da calcio, delfini e persino sirene?

Viaggiando nella regione meridionale di Bali, in particolare nella zona di Sanur, non si può fare a meno di notare la grande quantità di aquiloni che si librano in cielo.

A Bali, ogni anno si tiene un festival degli aquiloni e figure simili fluttuano agevolmente nel cielo. Questo è uno dei festival più famosi dell'Indonesia: il Bali Kite Festival.

Il Bali Kite Festival inizia a luglio, quando l'isola inizia a soffiare vento. Persone da ogni parte di Bali parteciperanno a una festa. Nel tempo, la celebrazione stagionale si è trasformata in un grande evento sportivo. Molti turisti vengono sull'isola per osservare personalmente questo affascinante spettacolo.

Lo scopo del Bali Kite Festival

Il Bali Kite Festival è un festival internazionale che promuove la conservazione e la promozione delle tradizioni e della cultura balinesi. Inizialmente, la festa aveva un significato puramente religioso.

Per molto tempo, i balinesi si sono uniti in banjars - comunità speciali, simili alle comunità di villaggio. Alla celebrazione, ogni banjar ha fatto volare il proprio aquilone. In questo modo, le persone hanno espresso gratitudine e rispetto agli dei indù per un ricco raccolto e hanno anche sperato di ricevere le loro benedizioni.

Ora il festival è diventato un evento sportivo su larga scala con una ricompensa in denaro. Ogni squadra si sforza di prendere il primo posto e ottenere il premio principale.

L’arte di fare aquiloni

I protagonisti del festival sono gli aquiloni. I residenti locali considerano il processo della loro creazione come un evento importante e speciale.

Ogni comunità pensa e coordina attentamente tutti i dettagli del futuro aquilone, tra cui una combinazione di colori creativa e materiali leggeri adatti. Molto spesso, il bambù viene utilizzato per costruire le cornici e il cotone leggero è considerato il tessuto più preferito e comune. L'intero processo è supervisionato da membri della comunità più anziani ed esperti. Gli anziani locali si incontrano e determinano i giorni e i tempi più favorevoli per fare un aquilone. I giovani di talento e laboriosi fanno tutto il duro lavoro.

Inoltre ci sono anche aquiloni musicali dotati di strumenti speciali. Emettono un suono ronzio silenzioso che può coprire lunghe distanze, di vari tipi e disegni. Ma i più significativi sono realizzati in uno stile tradizionale.

Non solo un festival

Per molti balinesi, come dicevamo all’inizio, questi aquiloni hanno un significato forte e religioso. Hanno il compito di sussurrare alle orecchie degli dei e ricordare loro qualcosa che sta a cuore a qualcuno, come la guarigione da una malattia o auspicare un buon raccolto di riso.

Motì S.r.l.s. Unipersonale - Via Pietro da Cortona, 26 - 00196 Roma (RM) | Tel. +39 06 85382366 | P.Iva 15718411000 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Motì Group

Copyright ©2022

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net