Motì scelto come spazio culturale dall'ambasciata dell'Indonesia

Lo spazio di cultura internazionale Motì stringe una nuova autorevole collaborazione: è stato infatti scelto dall’Ambasciata dell’Indonesia come punto di riferimento per la promozione e la divulgazione della cultura indonesiana nel BelPaese. Un incarico che inorgoglisce il CEO Motì, Alessio Specolizzi, artefice di questa proficua collaborazione.

Queste le sue parole:

“Con l’Ambasciatore Esti Andayani si è instaurata, da subito, un’empatia importante che è diventata in poco tempo sinergia. Condividiamo infatti il valore di aprirsi al mondo, di scoprire la cultura di un Paese attraverso usanze, arte, cultura e cibo.
Era quindi prioritario aprire a Roma uno spazio di condivisione dove riuscire a far conoscere la cultura Indonesiana.
Conoscenza che avverrà proprio in Motì, in giornate dedicate, attraverso l’esposizione di opere, la filodiffusione di musiche tradizionali e la presentazione di diversi prodotti culinari indonesiani.
Il principale volano sarà però il ballo, il linguaggio artistico ed espressivo dall’alta valenza sociale e culturale, che consentirà di vivere e respirare ogni attimo di questo percorso alla scoperta dell’Universo di tradizioni Indonesiano.
Siamo pronti a partire con questo nuovo ed entusiasmante progetto”.

Lo spazio culturale Motì è stato creato proprio per cambiare i paradigmi dei classici stereotipi legati al mondo del ballo per dare vita ad un vero e proprio “spettacolo” artistico che fonde le Arti in nuove tendenze. Una scuola di ballo e spazio d’incontro dove la cultura crea relazioni e favorisce la comunicazione.

Motì S.r.l.s. Unipersonale - Via Pietro da Cortona, 26 - 00196 Roma (RM) | Tel. +39 06 85382366 | P.Iva 15718411000 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Motì Group

Copyright ©2022

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net